Qual'è, secondo noi di Mia Profumi, il modo giusto di provare un profumo...

Che tu stia provando un profumo a casa o stia andando in profumeria, ti consigliamo di applicare un paio di regole fondamentali:

  • Prova sempre il profumo sulla tua pelle. Il profumo, infatti, reagisce al PH della tua pelle quindi se spruzzato su di un cartoncino o sul polso di un altro individuo con un Ph diverso non si avrà lo stesso effetto ma sarà differente. Utilizza i cartoncini che trovi nella profumeria per effettuare un primo test usando profumi diversi. Quindi applica quelli che ti piacciono di più direttamente sulla tua pelle.
  • Non fidarti unicamente della prima impressione fai con calma. Lascia che il profumo si sviluppi totalmente in pieno. Le note di testa durano qualche minuto appena, ma il profumo dovrebbe piacerti per tutta la sua durata.
  • Non provare più di tre profumi alla volta. L'olfatto umano non è in grado di distinguerne altri.

Sai che per portare un profumo ci delle regole fondamentali per applicarlo? scopriamo quali sono:

  • Perché il profumo si sviluppi al meglio, spruzzalo sui punti “pulsanti” come il collo, il polso, l’incavo del gomito o delle ginocchia o dietro le orecchie. Quando lo applichi sui polsi, evita di sfregarli uno contro l’altro, poiché il calore eccessivo non giova al profumo, che evapora più velocemente.
  • Consigliamo di spalmare sul punto in cui verrà effettuata l’applicazione un po’ di vasellina, crema o olio. Il profumo non verrà assorbito dai pori e durerà più a lungo.
  • Se vuoi renderlo ancora più efficace, utilizzalo insieme ad altri cosmetici profumati della stessa linea: latte corpo, gel doccia o deodoranti profumati. Acquista una confezione regalo di profumi dove troverai tutti i prodotti riuniti.
  • Sui punti pulsanti più caldi, il profumo si sviluppa in maniera più intensa, ma poi non dura troppo. Per questo, spruzzalo anche su alcuni dei punti più freddi del corpo, come i lobi delle orecchie o le ginocchia. Durerà molto di più.
  • Puoi prolungare l’effetto del profumo anche spruzzandolo sui capelli ad una distanza di almeno 15 centimetri. Applicato troppo frequentemente, il profumo può però seccare i capelli. Per questo è meglio utilizzare dei profumi speciali per capelli.
  • Se non vuoi applicare il profumo direttamente sulla pelle o non vuoi che sia troppo forte, puoi spruzzarlo nell’aria davanti a te e poi attraversare la nuvola di profumo.
  • Se ti accorgi che la tua eau de toilette non dura tutto il giorno, portati dietro un profumo mignon, un piccolo vaporizzatore ricaricabile o un campioncino del tuo profumo e tienilo in borsa; in caso di necessità, potrai spruzzarlo quando vuoi.

Questi punti cardine ti aiutano a capire effettivamente come scegliere al meglio il profumo adatto alle tue esigenze. Noi esperti di fragranze possiamo consigliarti al meglio per tute le scelte accurate per uso personale e regali.

Condividi questo post